NaturalMente Verde
  • Home
  • Ricette
  • Zucchine grigliate sottolio – ricetta light
Ricette

Zucchine grigliate sottolio – ricetta light

zucchine grigliate sottolio

Ricetta zucchine grigliate sottolio.

Come tutte le ricette delle conserve anche questa richiede un po’ di tempo. Ma vi permetterà di conservare le zucchine a lungo e mangiarle quando non sarà più la loro stagione.

Ingredienti per 6 vasetti da 250 g:

  • 10 zucchine lunghe verdi
  • sale grosso q.b.
  • pepe nero in grani q.b.
  • peperoncini secchi interi q.b. in alternativa spicchi d’aglio
  • olio evo q.b.

Preparazione:

Lavate e pulite bene le zucchine, dopodiché, tagliatele a fette sottili circa 3/4 millimetri, poi riponetele a strati in un colapasta alternandoli con poco sale grosso. Copritele e mettetevi sopra un peso. Lasciatele scolare per circa 4 -6 ora in modo che eliminino l’acqua.

Una volta scolate sciacquatele velocemente sotto un getto di acqua fredda per eliminare il sale. Su un piano da lavoro mettete dei canovacci puliti e asciutti e stendetevi le zucchine. Fate degli strati alternandoli con i canovacci. Lasciatele asciugare coperte per circa 4 ore.

Passate le 4 ore scaldate per bene una padella griglia e grigliate le zucchine da entrambi i lati. Mentre le grigliate quelle pronte rimettetele nel colapasta in modo che se ci fossero dei residui di acqua vengano eliminate.

Prendete i vasetti e sterilizzateli. Per sapere come farlo, leggete il nostro articolo Come sterilizzare i barattoli; Quindi, riempiteli a metà con le zucchine, mettete qualche chicco di pepe nero in grani e il peperoncino a vostro piacere ma anche del aglio affettato. Riempite il vasetto e mettete ancora qualche chicco di pepe; adesso versate all’interno l’olio evo fino a coprire tutto. Schiacciate bene facendo attenzione che non resti aria all’interno. Lasciate i barattoli senza coperchio per circa 2 ore, in modo che se ci fosse aria ha il tempo di uscire. Poi chiudete bene e procedete facendo il sotto vuoto.

Mettete i vasetti a testa in giù in una pentola, inserendo anche alcuni stracci per evitare che battendo tra loro si rompano. Riempite la pentola con acqua fino a coprire oltre i vasetti per circa 4 – 5 centimetri. Portate a bollore e lasciate bollire per 20 minuti. I barattoli, poi dovranno raffreddare all’interno della pentola con l’acqua. Una volta fredde potete metterle in dispensa. Per controllare se il sotto vuoto è stato fatto premete il coperchio, questo non dovrà fare il classico click clack.

Al termine della preparazione riponete i barattoli in un luogo buio o nella vostra dispensa e aspettate almeno 1 mese prima di mangiarle, così si insaporiranno.

A fine estate è un classico preparare conserve, marmellate e sottoli che poi verranno mangiati durante l’inverno.

Leggi anche:
Funghi sottolio la ricetta da preparare in casa
Peperoni sottolio ricetta casalinga
Pomodori secchi sottolio – la ricetta

Articoli Simili :

Tagliatelle con salsa di salmone piccante la ricetta

admin

Carpaccio di bresaola radicchio e noci

admin

Spaghettoni al cartoccio di crostacei la ricetta

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più