NaturalMente Verde
  • Home
  • Viaggiare
  • Vacanze fai da te 5 consigli per non rovinare la vacanza
Viaggiare

Vacanze fai da te 5 consigli per non rovinare la vacanza

Vacanze fai da te 5 consigli per non sbagliare

Vacanze fai da te – 5 errori comuni da evitare.

Nel corso della storia, tantissime vacanze sono state rovinate per vari motivi. Naturalmente, incidenti di viaggio più comuni, come i budget di viaggio inadeguati, perdere l’aereo o un bagaglio in eccesso, sono facilmente evitabili se si pianificano bene le nostre vacanze fai da te.

Errori da evitare per una vacanza fai da te da sogno

Succede spesso fare degli errori imprudenti quando si viaggia finendo con l’esplorare l’ignoto. Ma a volte questi errori possono trasformare il vostro viaggio in un’esperienza deludente e un spreco di denaro.  Elenchiamo 5 errori più importanti da evitare per la vostra vacanza fai da te.

1. Un itinerario troppo ambizioso

Meglio essere flessibili e mentalmente preparati e cambiare il nostro itinerario e adeguarlo alle nostre esigenze. Non abbiate paura di cambiare i vostri piani a causa del tempo o della mancanza di soldi. Essere consapevoli del tempo necessario per arrivare dal punto A al punto B in quanto a volte potrebbe richiedere del tempo supplementare per eventuali ritardi oppure per riposare. Ricordate, non c’è bisogno di vedere tutto il paese in una sola visita. Pensare di riuscire a farlo vi farà sentire inappagati e in più vi farà stancare parecchio.

2. Troppi bagagli

Prendete solo quello che vi serve e sapere che userete, non quello che pensate che vi potrebbe servire. Una volta fatto il bagaglio, rivedete tutto quello che avete preso e cercare di ridurre il carico per evitare extra costi all’aeroporto. Anche se viaggiate in macchina, caricare troppe valige nella vostra auto si può incorrere in una multa e, in casi peggiori, anche al sequestro del libretto. Non trasformate la vostra vacanza in un vero e proprio trasloco, siate leggeri… Solo il necessario!

3. Affidarsi totalmente ai libri di Guide turistiche

I libri di guide turistiche sono fatte per informarvi sui vostri viaggi, non per definirli.  Mettete da parte il libro e interagite con gli altri viaggiatori e con le persone del loco. Osate ed esplorate i luoghi di vostra iniziativa, create la vostra esperienza unica, siate curiosi, chiedete sempre e interagite. C’è molto di più da scoprire in un luogo di quello che c’è scritto in qualsiasi libro di guida turistica.

4. Nuovi paesi, nuove culture

Non siate culturalmente insensibili; cercate di capire la cultura e l’ambiente in cui si sta viaggiando. Avere una mente aperta vi aiuterà a comprendere meglio, godere e assorbire la cultura e la storia di quel paese in modo più interattivo.

Ma se le cose non vanno bene, se avete avuto parte di brutto tempo o non sono stati trattati come previsto, consideratelo come parte della vostra esperienza e imparare da essa. Certo, esprimere le proprie frustrazioni, se necessario, ma ricordate che siete ospiti in quel paese. Solo perché non fanno le cose come siete abituati a farle, non significa che si sbagliano. Siate pazienti e tolleranti.

5. Esagerare con le spese e andare fuori budget

Dovreste considerare il vostro budget come un modo per vivere in modo più creativo e autentico, non come una restrizione. Non lasciatevi ingannare dalla frase “tutto incluso” o “gratis”. La migliore cosa da fare è leggere sempre per sapere esattamente ciò che è e ciò che non è incluso nel prezzo. Inoltre, siate consapevoli del fatto che molti alberghi o B&B, elencano le tariffe per persona, per notte anziché per camera, per notte. Create un budget realistico ma bisogna anche un minimo in più per spese impreviste.

Chiudiamo suggerendovi anche di fare delle fotocopie ai vostri documenti d’identità, biglietti d’aereo o vari prenotazioni. Verificate sempre, prima di partire, di avere i documenti e i portafogli in tasca. Buon viaggio e buone vacanze fai da te!

Articoli Simili :

Giardini botanici in Lombardia

admin

Piscine naturali più belle in Italia e nel mondo

admin

I trulli di Alberobello – Patrimonio dell’Umanità

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più