NaturalMente Verde
Bellezza

Trattamenti estetici da evitare durante le mestruazioni

Trattamenti estetici da evitare durante le mestruazioni

Vediamo quali sono i trattamenti estetici da evitare durante la mestruazione e perché.

I trattamenti estetici sono una passione che noi, donne, abbiamo in comune. Tuttavia, questi trattamenti possono essere inefficaci in determinate condizioni. Scopri quali trattamenti di bellezza bisogna evitare durante le mestruazioni e soprattutto perché!
Durante il ciclo mestruale, le donne eliminano tre tipi di ormoni: estrogeni, progesterone e testosterone. Essi influenzano la qualità pelle. Come sappiamo che non possiamo andare a fare epilazione inguinale durante le mestruazioni, ci sono alcuni trattamenti estetici che dovremmo evitare durante quel periodo del mese.

Trattamenti di bellezza per la cura del viso

Andare dal estetista per un trattamento facciale durante le mestruazioni non è una buona idea. I cambiamenti ormonali durante le fasi del ciclo possono determinare la comparsa di brufoli e imperfezioni della pelle. Gli specialisti ci raccomandano di fare questi trattamenti tra il decimo e il quattordicesimo giorno del ciclo mestruale per aiutare a prevenire l’acne. Durante le prime due settimane del ciclo mestruale, l’estrogeno è l’ormone dominante, sostituito dal progesterone nella seconda metà del ciclo mestruale. Il progesterone è l’ormone che aumenta l’eccesso di sebo all’interno dei pori.

Depilazione con laser

Poiché la pelle è più sensibile durante le mestruazioni e alcune donne, durante il ciclo, potrebbero essere ipersensibili al dolore, è meglio programmare dopo le mestruazioni. Tuttavia, l’efficacia del trattamento non varia da una settimana a quella successiva. Il fattore più importante è la fase di crescita dei capelli, vale a dire la fase anagen, quando il follicolo è il più buio.

Esfoliazione della pelle

Se pratichiamo l’esfoliazione della pelle due volte alla settimana o due volte al mese, dobbiamo evitare di farlo prima e durante le mestruazioni. Come ho già detto, durante questo periodo la pelle è più sensibile. L’esfoliazione può causare arrossamenti o irritazioni della pelle. Gli specialisti affermano che ci sono tuttavia periodi favorevoli in cui è necessaria l’esfoliazione: il giorno dopo la fine della mestruazione e ancora dopo 14 giorni.

Maschere idratanti

Le maschere idratanti non sono indicate durante il ciclo, soprattutto se si verificano acne. Queste maschere sono fatte con olii, e questo carica i pori e aumenta l’apparizione dei brufoli.

Depilazione con cera

È chiaro che durante le mestruazioni non facciamo la depilazione inguinale, ma dobbiamo evitare di fare anche le sopracciglia e altre zone del corpo. Perché? Come ho già detto, la pelle è più sensibile durante le mestruazioni e la cera calda non fa altro che creare piccole lesioni al livello della cute; in più si avvertirà più dolore. Ecco perché è meglio programmare la depilazione nelle settimane successive della mestruazione.

Sauna

Durante il ciclo mestruale, soprattutto nei giorni di massimo flusso è assolutamente da evitare l’utilizzo della sauna. Il calore infatti contribuisce a fluidificare il sangue e a dilatare i vasi sanguigni con l’effetto di facilitare le perdite; si corre il rischio di emorragia.

I trattamenti estetici sono importanti per rimettervi in forma dalla testa ai piedi e sentirsi belle ma da evitare durante le mestruazioni.

Articoli Simili :

Olio anticellulite per massaggi fai da te

admin

Bellezza naturale con succo di verza

admin

Crema abbronzante con protezione solare fatta in casa

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più