NaturalMente Verde
Fai da te

Come sterilizzare i barattoli per le marmellate

sterilizzare i barattoli

Sterilizzare i barattoli per le conserve.

Uno dei procedimenti fondamentali per la preparazione delle conserve, che siano marmellate, salse o verdure sottolio, è quello della sterilizzazione dei barattoli.
Imparare come sterilizzare i vasetti è essenziale per ottenere dei prodotti genuini e conservarli a lungo in totale sicurezza.

1° Metodo – sterilizzare i vasetti di vetro in pentola

La sterilizzazione nella pentola è quella tradizionale ed è senza dubbio il metodo che richiede più tempo.

Prendete una pentola capiente e inserite sul fondo di questa un canovaccio pulito.
Poggiate i vasetti  nella pentola e prendete un altro canovaccio che disporrete tra i vasetti in modo che questi non urtino tra loro.
Riempite la pentola e i vasetti con acqua fredda e lasciate bollire a fuoco basso per circa 30 minuti.
Quando mancheranno 10 minuti alla fine della “cottura” immergere anche i coperchi.
Una volta trascorso il tempo spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il tutto.
Estraete i vasetti e metteteli a scolare capovolti su di un canovaccio pulito.

2° Metodo – sterilizzare i vasetti di vetro in lavastoviglie

Lavate barattoli e coperchi e lasciateli asciugare completamente, capovolti.
Mettete barattoli e coperchi freddi e puliti ordinatamente disposti dentro alla lavastoviglie, a testa in giù. È importante che nella lavastoviglie ci siano solo i vasetti da sterilizzare senza altre stoviglie, soprattutto stoviglie sporche.
Selezionate un programma di lavaggio ad alta temperatura e azionate la lavastoviglie per pochi minuti.
Tirateli fuori e sciacquateli con aceto.
Rimetteteli in lavastoviglie facendo ripartire il medesimo programma ancora per qualche minuto.
Tirateli fuori e lasciateli a testa in giù su un canovaccio pulito finché non saranno completamente asciutti.

3° Metodo – sterilizzare i vasetti di vetro nel forno

Accendete il forno a 100°C e attendete che questo raggiunga la temperatura.
Inserite i vasetti per 10 minuti.
Fate attenzione che i vasetti non si tocchino, consiglio di foderare il ripiano del forno dove appoggiate i vasetti con un paio di fogli di carta da forno.
Spegnete il forno e lasciate che i vasetti si raffreddino al suo interno e non appena la temperatura inizia a calare infornate anche i tappi per 3-4 minuti.

Come creare il sottovuoto

Per la conservazione dei nostri prodotti è necessario creare un perfetto sottovuoto. Riempite i barattoli con la marmellata ancora calda lasciando un dito di margine, prendete il tappo assicurandovi che sia in buone condizioni e chiudete il vasetto ben stretto. Dopodiché capovolgete i barattoli e lasciate raffreddare la marmellata.
Per assicurarvi di aver creato il sottovuoto premete con un dito al centro del tappo, se resta un avvallamento vuol dire che avete fatto un ottimo lavoro, in caso contrario vuol dire che il sottovuoto non è andato a buon fine e che dunque è rimasta aria nel vasetto.

Leggi anche:
Pulizia del forno – ecco cosa usare
Calcare sui bicchieri – rimedi naturali per toglierlo
Pulire le bottiglie in un modo facilissimo

Articoli Simili :

Tingere i tessuti con pigmenti naturali fai da te

admin

Black mask senza gelatina fai da te

admin

La caffettiera o moka come pulirla con rimedi naturali

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più