NaturalMente Verde
Ricette

Spaghetti alla bottarga la ricetta

Spaghetti alla bottarga la ricetta

Ricetta Spaghetti alla bottarga

Gli spaghetti alla bottarga sono il primo piatto perfetto se si vuol fare bella figura a tavola. La pasta con la bottarga facile da preparare e dal gusto particolare. Caratteristica fondamentale di questa preparazione è che non occorre far il sugo. L’unico segreto è scegliere bottarga e pasta di elevata qualità!

Ingredienti per 4 persone:

  • Spaghetti 400 g
  • Bottarga 50 g
  • Spicchio di aglio 1
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai da tavola
  • mezzo peperoncino fresco
  • prezzemolo
  • sale

Preparazione:

Per fare gli spaghetti alla bottarga mettete sul fuoco l’acqua salata per cuocere la pasta e portatela a bollore. Nel frattempo, grattugiate una quantità abbondante di bottarga.
Sbucciate uno o due spicchi d’aglio, a piacere, tagliateli a metà e togliete il germoglio verde al loro interno. Pulite il peperoncino dai semi e dai filamenti interni. Tritate l’aglio e il peperoncino, dopo di che soffriggeteli in una padella con l’olio. Dopo aver fatto insaporire l’olio toglietelo dal fuoco e aggiungete anche un bel pungo della bottarga che avete grattugiato precedentemente. Mescolate con un cucchiaio di legno gli ingredienti affinché s’amalgamino
Nel frattempo avrete lessato gli spaghetti che scolerete conservando un po’ dell’acqua di cottura.
Trasferite gli spaghetti nella padella e aggiungete, se necessario, altro olio e bottarga e una spolverata di prezzemolo tritato. Gli spaghetti alla bottarga sono pronti per essere mangiati.

La bottarga si conserva sottovuoto se non avete il sottovuoto potete conservarla un paio di giorni al massimo in frigorifero.
La bottarga ha un sapore molto forte, se desiderate stemperare il sapore potete grattugiare un po’ di buccia di limone nel condimento, avendo cura di prelevare solo la parte gialla.
Un atro uso della bottarga potrebbe essere quella di impreziosire gli spaghetti alle vongole

La bottarga è un ingrediente prezioso, che si trova comunemente in Sardegna, costituito dalle uova di muggine o di tonno, che vengono essiccate, salate e messe per lo più sottovuoto.

Leggi anche:
Pasta con alici e pinoli – la ricetta
Pasta caserecce salmone e zucchine

 

Articoli Simili :

Centrifugati estivi dissetanti e salutari

admin

Zuppa di cozze allo scalogno

admin

Alette di pollo piccanti la ricetta

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più