Polenta fritta croccante la ricetta

di admin Posted on 167 visualizzazioni 0 commenti
Polenta fritta croccante

Ricetta della polenta fritta croccante

La polenta fritta è un’ottima ricetta di recupero, si ottiene un finger food croccante in poche semplici azioni: basta tagliare la polenta raffreddata in bastoncini o cubetti  e friggerli in abbondante olio bollente. La polenta ha una grande capacità di conservazione, una volta cotta e raffreddata lasciatela in frigorifero fino due o tre giorni, ben coperta da carta stagnola. Se avete poco tempo scegliete polenta precotta, preparatela in anticipo e friggerla poco prima di portarla in tavola.

Potete arricchitela con pepe e prezzemolo o, per una versione più golosa, con cubetti di pancetta o da immergere in una fonduta di gorgonzola o con della maionese

Preparazione :

Versate la polenta a pioggia nell’acqua salata in ebollizione. Mescolate continuamente per un’ora.
La polenta è pronta quando è ben soda. Dopo di che versatela in una teglia, livellatela e fatela raffreddare completamente.
Quando la polenta sarà ben fredda tagliatela a bastoncini tipo patatine o cubetti.
Friggetela nell’olio bollente con l’olio di semi a 180°C fino a quando forma una crosticina croccante.
Scolate su carta paglia e salate consiglio di mangiarle ben calde.

SUGGERIMENTI PER ACQUISTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *