NaturalMente Verde
Sapevate Che..?

Ora solare e gli effetti sul corpo e la mente

Ora solare e gli effetti sul corpo e la mente

Ora solare e gli effetti sul corpo e la mente.

L’ultima domenica di ottobre si passa dall’ora legale all’ ora solare; vediamo quali sono gli effetti sulla nostra salute.

Nella notte tra sabato e domenica, si effettua il passaggio dall’ora legale all’ ora solare, quindi bisognerà spostare le lancette dell’orologio un’ora indietro. Le 3:00 diventeranno quindi le 2:00.

Così, la domenica sarà il giorno più lungo dell’anno e avrà 25 ore. Anche se questo cambiamento può far gioire i coloro che vogliono dormire di più, il passaggio all’ora legale non ha effetti piacevoli sul corpo e anche sulla mente. Questo cambiamento disturba il bioritmo umano e potrebbe infatti causare un senso di fatica, mancanza di energia, sbalzi d’umore repentini, sonnolenza, irritabilità, ansia, depressione.

Sempre al cambio dell’ora viene attribuita anche la cosiddetta “depressione autunnale”, un malessere dovuto all’alterazione del fotoperiodo, cioè della quantità di luce quotidiana. Le giornate saranno più “corte” e quindi ci godiamo meno la luce solare che ci mette sempre di buon umore.
Bisogna poi tener presente che l’orologio del nostro organismo impiegherà qualche giorno per abituarsi al nuovo orario, ma tutto nella norma.

Ora solare Consigli per superare questo periodo

Per fortuna con qualche piccolo accorgimento è possibile affrontare il cambio ora con il minor disagio possibile.

  • La vitamina C è un grande aiuto durante la stagione fredda, essendo un alleato nella lotta contro la stanchezza, lo stress, la depressione e l’insonnia. Inoltre, ci aiuta a rafforzare il nostro sistema immunitario e prepararsi all’inverno. Il necessario quotidiano di vitamina C può essere assicurato con due frutti di kiwi a colazione; sono più ricchi di vitamine che un succo d’arancia. Se non riesci a integrare la vitamina C necessaria con frutta e verdura, puoi provare a utilizzare integratori alimentari a base di acerola naturale.
  • Magnesio, da solo o in combinazione con la vitamina B6 aiuta in caso di stanchezza cronica. Si trova in cioccolato fondente, in acqua minerale arricchita di magnesio o in integratori alimentari.
  • Rinunciare o ridurre i cibi grassi e prodotti industrialmente trasformati, ricchi di grassi e additivi, che metteranno a lavoro il tuo fegato e quindi aumentano la fatica. Scegli grassi buoni che trovi nel pesce, avocado, cereali, uova, frutta secca, ecc.!
  • Consumare alimenti calorici al mattino e fai una cena leggera. E, soprattutto, mangiare a ore fisse, in modo da non disturbare il tuo bioritmo. Vedrai che se si mangia in ore fisse, la fame tra i pasti apparirà sempre meno.
  • Cosi come con i pasti bisogna procedere anche con il sonno. Mantenere constante l’orario di sonno; andare a letto e alzarsi sempre alla stessa e solita ora.
  • Bisogna mantenersi idratati. Consumare almeno 1,5 litri d’acqua e altri liquidi come del tè, infusi, caffè, zuppe di vegetali. Rinunciate al caffè e al tè nero dopo le 16.00, e la sera, per una serata tranquilla, potete bere una tazza di tè, dolcificata con miele o con latte caldo!
  • Fare regolare attività fisica durante la giornata e fare quanto più possibile un’attività per rilassare il corpo e la mente, andando così a bilanciare il benessere sia fisico che psichico.

Sono tutte cose che possono aiutare a superare questo passaggio che benché fastidioso è tuttavia transitorio.
Il passaggio dall’ora legale a quella solare non avviene solo in Italia: la maggior parte dei paesi occidentali fanno la stessa cosa, mentre ad esempio in Russia, Argentina, India e in parte dell’Australia l’ora legale non viene usata.

I problemi del cambio ora sono legati alla necessità di riallineare i ritmi biologici del nostro organismo.

Articoli Simili :

13 vitamine essenziali – I pilastri della vita

admin

Automassaggi – il benessere fai da te

admin

Micosi alle unghie – rimedi naturali fai da te

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più