NaturalMente Verde
Alimentazione

Oli salutari da portare in tavola

Oli salutari da portare in tavola

Top 5 oli salutari che non dovrebbero mancare dalle nostre tavole.

La presenza di oli salutari nella nostra alimentazione è molto importante perché fornisce al corpo degli acidi grassi essenziali, vitamine e altre sostanze nutritive. Gli acidi grassi essenziali sono grassi utili che contribuiscono al corretto funzionamento del sistema nervoso, del sistema circolatorio e di molti processi che si verificano nel corpo umano.

Negli ultimi anni si è registrato un aumento del consumo di oli salutari, pressati a freddo, fenomeno associato alla consapevolezza degli effetti positivi di una dieta sana. Tra gli oli vegetali più popolari sono l’olio di oliva, di semi di lino, di riso e girasole, ma guadagnano sempre più popolarità altri oli come l’olio noce di cocco, olio di sesamo o l’olio di lino.
Quindi, come scegliere il migliore olio quando si hanno tante varianti disponibili? Tutto dipende dalle proprie necessità, se abbiamo bisogno di un olio di frittura o di un’insalata (consumato crudo). È importante che l’olio sia naturale e meno elaborato.

I vantaggi degli oli vegetali pressati a freddo

Gli oli pressati a freddo preservano la maggior parte delle sostanze nutritive. La loro qualità dipende anche da come sono conservati, la temperatura alla quale sono stati conservati e l’imballaggio.
Gli oli vegetali non raffinati, generalmente, sono ottenuti da semi e frutti oleosi con un contenuto minimo di grassi del 15%. Il metodo di spremitura a freddo è un metodo naturale usato da secoli. Tuttavia, la qualità dell’olio è influenzato da altri fattori, quali le condizioni di stoccaggio della materia prima, raccolta, essiccazione, ecc.

Top 5 oli salutari

Olio di sesamo

olio sesamo

L’olio di semi di sesamo viene estratto per spremitura a freddo dai semi dell’omonima pianta. È ricco di antiossidanti ed è soprattutto fonte naturale di Omega-9. Contribuisce ad abbassare la pressione sanguigna e i livelli di zuccheri nel sangue; aiuta la circolazione e può favorire il lavoro intellettuale. Inoltre, l’olio di sesamo porta numerosi benefici alla pelle e ai capelli.
È ideale a crudo per condire insalate e formaggi ma anche per cucinare dei ottimi primi piatti. Ma non solo, dal sapore gradevolissimo è sorprendente in pasticceria.

Olio di semi di lino

olio lino

I nutrizionisti raccomandano l’uso di olio di lino per eliminare il colesterolo cattivo LDL e per alleviare i sintomi di aterosclerosi. Quest’olio è una preziosa fonte di acidi grassi polinsaturi, in particolare acido a-linolenico. Le sue proprietà antiossidanti, dovute alla presenza di vitamina E, aiutano a combattere i radicali libri rallentando i processi di invecchiamento dei tessuti.
L’olio di lino non è adatto per la frittura. Viene utilizzato in insalate o altri cibi freddi. L’esposizione a temperature elevate danneggia gli acidi Omega. Conservare in bottiglie scure.

Olio di cocco non raffinato

olio di cocco

L’olio di cocco non raffinato mantiene il gusto e l’odore naturale della noce di cocco. In generale, gli oli deodorizzati vengono sottoposti a raffinazione ad alta temperatura. L’olio di cocco non raffinato è adatto per friggere perché ha un punto di combustione molto elevato.
Ha un colore bianco-giallo e una consistenza liscia quando è in uno stato solido; a temperature superiori a 25 gradi diventa liquido. L’olio di cocco contiene acido oleico che conferisce grande resistenza all’ossidazione.
All’olio di cocco, sono attribuite virtù miracolose come proprietà antivirali, antibatteriche, antifungine e antimicrobiche. In cosmesi è ampiamente utilizzato, come trattamento di bellezza per pelle e capelli, oppure, come dentifricio per curare i denti.
Grazie alla sua forma solida, olio di cocco può essere utilizzato per sostituire il burro o margarina. È anche ideale per friggere avendo un alto punto di combustione, senza perdere le sue proprietà. L’olio di cocco può essere utilizzato anche per cucinare torte e dolci.

Olio di semi di zucca

olio di semi di zucca

L’olio di semi di zucca ha un colore caratteristico e un gusto sottile di noci. Contiene una grande quantità di acidi linoleici e oleici (circa 70-80%), acido palmitico (10-25%) e altri acidi grassi (2%).
I grassi dell’olio di zucca sono tra i grassi vegetali più nutrienti. L’olio di semi di zucca è la fonte di tante vitamine come: E, B1, B2, B6, A, C e D. Inoltre, contiene grandi quantità di fitosteroli, selenio, potassio e zinco. Ideale per le diete vegane ma anche vegetariane.
L’olio di semi di zucca si adatta sia ai cibi dolci che salati. Può essere utilizzato per la preparazione delle insalate o la preparazione dei dessert, ad esempio il gelato. Si abbina molto bene con pasta, hummus o tahini.

Olio di cumino nero

Olio di cumino nero

 

L’olio di cumino nero è ottenuto dalla macinazione e pressatura a freddo dei semi. Contiene oltre 80% di acidi grassi insaturi. Contribuisce alla formazione di prostaglandine, sostanze ormonali, che stimolano la formazione di nuove cellule.
Gli acidi grassi polinsaturi nell’olio di cumino nero hanno effetti benefici sul sistema immunitario e forniscono supporto durante i periodi di convalescenza. Il corpo umano non è in grado di produrre solo acidi grassi polinsaturi, per questo dobbiamo prendere dal cibo. I semi di cumino nero contengono non solo acidi grassi essenziali polinsaturi ma anche molti altri acidi grassi che possono influenzare positivamente la salute.
L’olio di cumino nero viene usato soprattutto a freddo. Può essere aggiunto a insalate, zuppe, salse, formaggi di mucca. Ha un sapore leggermente amaro e pungente.

Gli oli salutari, di origine vegetale hanno un ruolo importante per un’alimentazione sana e anche equilibrata.

Leggi anche:
Omega 3, il ruolo deglia cidi grassi nella salute
Fegato, alimentazione e consigli per la sua salute
Gli alimenti senza glutine – salutari o no?

Articoli Simili :

Gennaio – Frutta e Verdura di Stagione

admin

Banana – frutto gustoso e ricco di proprietà

admin

Marzo – Frutta e Verdura di Stagione

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più