Le arachidi a fine pasto mantengono le arterie giovani

di admin Posted on 184 visualizzazioni 0 commenti
le arachidi e le arterie giovani

Lo sapevate che…? Le arachidi a fine pasto mantengono le arterie giovani.

Le arachidi, dette anche spagnolette o noccioline americane, comunemente considerate frutta secca, in realtà sono legumi!

Una buona notizia per chi ama le arachidi: consumare quelle non salate a fine pasto riduce del 32% il picco di grassi nel sangue e aiuta le arterie a mantenersi più giovani ed elastiche. È quanto dimostra uno studio pubblicato sulla rivista Journal of Nutrition. La maggior parte delle ricerche scientifiche finora si era concentrata sugli effetti benefici delle noci. Questa nuova indagine dimostra che effetti simili si possono avere anche grazie alle arachidi. I risultati dello studio evidenziano che mangiare arachidi durante il pasto aiuti a prevenire la rigidità delle arterie, perché riduce il picco di trigliceridi che si ha dopo aver mangiato.

Mangiare la frutta secca è una buona abitudine che fa bene al cuore e allontana anche il rischio di diabete, depressione e tumori.

Purtroppo, le arachidi sono da evitare per chi vuole perdere peso. Non hanno la proprietà di stimolare la sazietà come fanno altri cibi grassi, per esempio la frutta secca, le uova e il burro di cocco.

Le arachidi al naturale non aumentano il colesterolo e non contenendo grassi cattivi.

Leggi anche:
Frutta secca alimento energetico e nutriente
Omega 3 – Il ruolo degli acidi grassi nella salute
Potassio un minerale indispensabile dai mille benefici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *