NaturalMente Verde
Sapevate Che..?

Il dolore è il nostro amico

Il dolore è il nostro amico

Il dolore fisico e psichico perché lo proviamo?

Il dolore è spiacevole, ma ne abbiamo bisogno per sopravvivere. Se proviamo dolore vuol dire che il nostro sistema nervoso sta facendo il suo dovere.
Il dolore avviene per un semplice motivo: proteggerci. È il nostro amico! Quando il tuo cervello riceve il dolore, la nostra prima reazione è quella di fermare immediatamente l’azione che lo ha causato. Si tratta di un istinto di “lotta o scappa”, che è il modo in cui il nostro corpo ci dice che ciò che sta accadendo è dannoso, e che ci dobbiamo fermare.

Il processo del dolore

Quando ci si colpisce ad un dito, ad esempio, le terminazioni nervose stimolano i recettori del dolore che portano il messaggio: “Ahi fa male!” al midollo spinale che, a sua volta, porta il messaggio fino al cervello. Qui, il messaggio viene ricevuto dal talamo e inviato alla corteccia cerebrale, la parte del cervello che elabora il messaggio e rinviato poi al dito. Il messaggio viene consegnato molto velocemente. Infatti, il dolore lo sentiamo subito e non 5 minuti dopo che ci colpiamo il dito.

Il dolore psichico

Il dolore è una condizione emotiva estremamente intensa e irrazionale, che coinvolge la componente psichica e corporea; è essenziale per la vita dell’essere umano. Se non provassimo nessuna forma di sofferenza non saremo in grado di far tesoro di alcune importantissime esperienze che fin da piccoli facciamo. Qualsiasi disturbo, malessere che il corpo manifesta sono richiami dell’anima, sono messaggi che hanno lo scopo di spingerci a metterci in ascolto con noi stessi; è il modo con cui la parte più profonda comunica con noi. Il dolore, infatti, ci vuole spingere a lasciarci andare, a perdere il controllo, a seguire il flusso.
La sofferenza, il dolore psichico, ci fanno raggiungere un livello di consapevolezza che ci consente di vedere il mondo con occhi diversi, di scorgere la bellezza e l’abbondanza in tutto. Il dolore non va rinnegato, perché, per quanto soffocante possa essere, ha sempre uno scopo importante e se ascoltato e vissuto nella giusta maniera ad un certo punto passerà e lascerà spazio a qualcosa di più grande. Inconcepibilmente ma inevitabilmente, l’esperienza del dolore diventa contemporaneamente, fonte di tormento e grande ricchezza.

Anche se un po’ di dolore non sembra avere uno scopo, sicuramente ci tiene al sicuro in molte altre situazioni potenzialmente pericolose. Il dolore fisico può anche aiutarci a ricordare di guardare dove “mettiamo il piede” la prossima volta. Mentre, il dolore psichico è essenziale alla costituzione dell’Io.

Leggi anche:
Una vita semplice in un mondo complicato
Il potere del silenzio
Abitudini comuni che portano all’infelicità

Articoli Simili :

Acne da giovani meno rughe nella mezza età

admin

Masticazione, l’importanza di masticare gli alimenti

admin

Ora solare e gli effetti sul corpo e la mente

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.