NaturalMente Verde
Alimentazione

I fichi – frutti con proprietà nutrizionali eccezionali

I fichi hanno proprietà nutrizionali eccezionali

I fichi sono frutti con proprietà nutrizionali eccezionali.

I fichi hanno numerosi benefici per la salute, migliorano il nostro stato di salute e rafforzano il sistema immunitario, ottimi contro la costipazione, indigestione, emorroidi, diabete, tosse, bronchite e asma.

L’albero di fico è una delle più antiche piante che siano mai state coltivate. In numerose culture, il fico rappresenta la prosperità, la fertilità e la pace. Esistono moltissime varietà di fichi, i più comuni sono quelli verdi, seguiti da quelli neri.
Alcune specie, chiamate bifere, maturano due volte l’anno, le unifere, invece fruttificano solo una volta. I fichi che maturano a maggio sono detti fioroni e sono in genere più grossi e meno dolci di quelli che maturano a luglio e agosto, detti fichi forniti, e in settembre, detti fichi tardivi.

Valori nutrizionali e calorie dei fichi

I fichi sono frutti altamente energetici, nonostante l’alto contenuto di zuccheri, forniscono, solo 47 Kcal per 100 grammi di prodotto. Ma attenzione, perché le calorie di un fico secco salgono addirittura a 227 per 100 g. Il frutto fresco contiene proteine, cellulosa, pectina, acidi organici, vitamine A, B1, B3, C, PP. Inoltre i fichi contengono numerosi nutrienti benefici come calcio, ferro, fosforo, manganese, sodio, potassio e cloro.
Il ferro e il fosforo sono necessari per garantire un corretto funzionamento del cuore, migliorare il nostro stato di salute e rafforzare il sistema immunitario. Sono molto efficaci per riprendere peso rapidamente dopo il deperimento causato da malattie.

I benefici per la salute del fico

Prevenzione della stitichezza

L’alta concentrazione di fibre aiuta a migliorare la salute, regola la funzione intestinale e previene la stitichezza. Le fibre aggiungono volume e massa ai movimenti intestinali, perciò non solo prevengono la stitichezza, ma eliminano anche la diarrea e movimenti intestinali non salutari o irregolari.

Perdita di peso

La fibra contenuta nei fichi aiuta anche per la perdita di peso ed è spesso raccomandata alle persone obese. Tuttavia, il loro alto elevato contenuto calorico può anche provocare un aumento di peso, soprattutto se consumati con il latte. Pochi fichi sono sufficienti per raggiungere la quantità raccomandata di sostanze nutritive, quindi non esagerate!

Diminuzione di colesterolo

I fichi contengono pectina, che è una fibra solubile. Quando la fibra attraversa il sistema digestivo, trascina con sé il colesterolo in eccesso e lo conduce al sistema escretore che lo elimina dal corpo. Essendo una fibra solubile, la pectina contenuta nei fichi favorisce anche i corretti movimenti intestinali. I fichi possono avere un effetto lassativo, essendo uno degli alimenti disponibili a più alto contenuto di fibre. Elevate quantità di fibre nella dieta possono avere effetti benefici sulla vostra salute generale prevenendo alcuni tipi di tumore addominale, così come il cancro del colon.

Prevenzione di problemi alle coronarie

I fichi secchi contengono fenolo, Omega-3 e Omega-6. Questi acidi grassi riducono il rischio di malattia delle coronarie. Inoltre, le foglie del fico hanno un effetto significativo sul livello di trigliceridi nel nostro sistema. Esse hanno un effetto inibitorio sui trigliceridi e diminuiscono il loro numero complessivo. I trigliceridi sono un altro fattore importante di varie malattie del cuore.

Prevenzione del cancro al colon

La presenza di fibre aiuta a stimolare l’eliminazione dei radicali liberi e di altre sostanze cancerogene, in particolare nel colon, poiché le fibre favoriscono i sani movimenti dell’intestino.

Protezione contro il cancro al seno post-menopausa

Le fibre contenute nei fichi sono note come agenti di protezione contro il cancro al seno e dopo la menopausa l’equilibrio ormonale nelle donne può variare frequentemente. I sistemi fisiologici sono così interconnessi che gli ormoni influenzano il sistema immunitario, che a sua volta incide sulla capacità degli antiossidanti di combattere i radicali liberi. Questi ultimi sono i principali responsabili dello sviluppo del cancro, quindi i fichi si prendono cura di una linea supplementare di difesa, fornendo la loro abbondante quantità di fibre.

Benefici per pazienti diabetici

L’Associazione Americana del Diabete raccomanda i fichi come ricca fonte di fibre che aiuta a promuovere il controllo funzionale del diabete. Le foglie di fico riducono la quantità di insulina necessaria per i pazienti diabetici, che devono assumere regolarmente iniezioni di insulina. I fichi sono ricchi di potassio, che aiuta a regolare la quantità di zucchero che viene assorbito dal corpo dopo i pasti. Grandi quantità di potassio possono garantire una frequenza molto inferiore di picchi e cali di zucchero nel sangue e, di conseguenza, i fichi possono aiutare i diabetici a vivere una vita molto più normale.

Prevenzione dell’ipertensione

I fichi sono ricchi di potassio e hanno basso contenuto di sodio, quindi sono una difesa perfetta contro la presenza e gli effetti dell’ipertensione, e ciò li rende inoltre un alimento rilassante, che può distendere i nervi e donare quiete alla vostra giornata.

Bronchite

Le sostanze chimiche naturali nelle foglie di fico ne fanno un componente ideale per una base di tè. La foglia di fico viene comunemente suggerita per il trattamento di varie patologie respiratorie come la bronchite, e viene utilizzato anche come un metodo per prevenire e ridurre i sintomi dei pazienti asmatici.

Malattie veneree

Il fico è tradizionalmente usato nel subcontinente indiano e alcune altre zone del mondo come un balsamo calmante per le malattie veneree. Sia l’ingestione che l’applicazione locale donano sollievo dalle malattie sessualmente trasmissibili, anche se ulteriori ricerche devono essere condotte sulla esatta gamma di sintomi e malattie per i quali i fichi hanno effetti benefici.

Disfunzione sessuale

Per secoli, i fichi sono stati raccomandati come un modo per correggere disfunzioni sessuali come la sterilità, la durata, o la disfunzione erettile. Il loro effettivo successo come afrodisiaci è discutibile, ma l’enorme quantità di vitamine e minerali preziosi che contengono potrebbe generare improvvisi aumenti di energia e di resistenza, che le persone possono scambiare per stimolo sessuale. Mettete a bagno 2-3 fichi nel latte durante la notte e mangiateli al mattino per migliorare le vostre capacità sessuali.

Rafforzamento delle ossa

I fichi sono ricchi di calcio, che è uno dei componenti più importanti nel rafforzamento delle ossa e nella riduzione del rischio di osteoporosi. Sono anche ricchi di fosforo, che favorisce la formazione di ossa e stimola la ricrescita in caso di danno o degrado delle ossa.

Perdita urinaria di calcio

Le persone che seguono una dieta ad alto contenuto di sodio possono essere affette da un aumento della perdita urinaria di calcio. L’alto contenuto di potassio nei fichi aiuta ad evitare tale condizione e regola il contenuto di rifiuti nelle urine. Riduce al minimo il calcio che viene perso, mentre aumenta la quantità eliminata di acido urico e altre tossine dannose che si desidera rimuovere dal corpo.

Prevenzione della degenerazione maculare

La perdita della vista nelle persone anziane è normalmente causata da degenerazione maculare. Frutta e fichi sono particolarmente utili nell’aiutare ad evitare questo sintomo molto comune dell’invecchiamento.

Sollievo per il dolore alla gola

L’alto contenuto di mucillagini dei fichi aiuta a guarire e proteggere dal mal di gola. La natura rilassante dei fichi e il loro succo naturale possono alleviare il dolore e lo stress sulle corde vocali.

I fichi sono molto utili nel trattamento di vari disturbi respiratori come la pertosse e l’asma. Essi sono anche efficaci coadiuvanti della digestione e sono utili nel trattamento di costipazione, indigestione, mal di stomaco e vari altri disturbi intestinali. I fichi sono benefici per la febbre, il mal d’orecchi, foruncoli, ascessi, malattie veneree e sono eccellenti per il fegato. Hanno un alto livello di alchini, pertanto contribuiscono a regolare il PH del corpo. I fichi sono ricchi di flavonoidi e polifenoli, antiossidanti che prevengono i danni causati dai radicali liberi. Inoltre, sono noti per le loro proprietà lenitive e lassative e hanno inoltre un basso contenuto di grassi e zuccheri.

Precauzioni e controindicazioni

Mangiare troppi fichi può causare diarrea. Inoltre, i fichi secchi sono ricchi di zuccheri quindi controindicati per i diabetici.

I romani pensavano che mangiare i fichi aumentasse la forza dei giovani, migliorasse la salute dei vecchi e che addirittura avesse l’effetto di ridurre le rughe!

Leggi anche:
Castagne il frutto autunnale dai mille benefici
Papaya un frutto esotico per un benessere generale
Melograno il frutto della longevità

Salva

Articoli Simili :

Albicocca – il frutto delle dee

admin

Castagne il frutto autunnale dai mille benefici

admin

Lenticchie – fonte di proteine e ferro

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più