NaturalMente Verde
Antipasti

Grissini con asparagi e speck la ricetta

Grissini con asparagi e speck la ricetta

La ricetta dei grissini con asparagi e speck.

I grissini con asparagi e speck e pasta sfoglia sono dei golosissimi Finger food realizzati con asparagi freschi, prima avvolti nello speck o in alternativa prosciutto cotto, crudo o pancetta con l’aggiunta di scaglie di grana e infine ricoperti con la pasta sfoglia.

Ingredienti per 12 pezzi:

  • pasta sfoglia 1 confezione
  • 12 Asparagi
  • grana padano DOP a scaglie 30 g
  • speck 10 fettine
  • 1 Uovo
  • latte un cucchiaio
  • semi di sesamo

Preparazione:

Eliminate la parte bianca e legnosa degli asparagi e sciacquateli sotto l’acqua corrente.
In una padella capiente, aggiungeteci gli asparagi con l’acqua e fateli sbollentare per circa 3-4 minuti, poi trasferiteli in una ciotola con il ghiaccio, in modo da fermare la cottura.
Adagiateli sulla carta assorbente per asciugarli e poi trasferiteli sulla carta da forno già sistemata su una teglia. Accendete il forno a 180 C°.
Ora avvolgete gli asparagi prima con lo speck dove avrete messo delle scagli di grana che andranno a contatto con l’asparago, lasciando libera la punta, e poi con la pasta sfoglia tagliata a striscioline larghe circa 1 centimetro.
Spennellate la superficie della pasta con tuorlo dell’uovo leggermente sbattuto con il cucchiaio di latte e se gradite spolverizzateli con i semi di sesamo e infornate per circa 15-20 minuti.

Leggi anche:
Involtini di asparagi e pancetta la ricetta
Gamberi piccanti in sfoglia la ricetta
Torta salata alla mortadella la ricetta

Articoli Simili :

Risotto ai peperoni la ricetta

admin

Marmellata di peperoni e peperoncini

admin

Liquore all’uovo fatto in casa la ricetta

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più