Frittatine di pasta la ricetta street food

di admin Posted on 69 visualizzazioni 0 commenti
Frittatine di pasta la ricetta street food

La ricetta delle frittatine di pasta.

Le frittatine di pasta sono uno street food tipico della cucina napoletana realizzato mescolando bucatini, besciamella, prosciutto cotto e piselli. Ideale da servire come antipasto o finger food durante l’aperitivo.
Il ripieno tradizionale è a base di besciamella, prosciutto, provola, piselli e pepe ma non mancano varianti moderne arricchite da cubetti di pancetta croccante, funghi trifolati, con il ragù.

Ingredienti per 6 persone:

  • 300 g pasta (bucatini)
  • 200 g provolone a cubetti
  • 150 g piselli già cotti
  • 200 g prosciutto cotto a dadini
  • pecorino 3 cucchiai
  • 800 ml besciamella
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio di semi q.b.
  • 250 g farina

Preparazione:

In una casseruola sciogliete il burro e tostate la farina mescolando. Versare il latte caldo poco per volta continuando a mescolare energicamente. Regolate di sale e pepe e portate a cottura la besciamella.
Cuocete i bucatini in abbondante acqua salata e scolateli a metà cottura. Poneteli in una ciotola capiente e conditeli con la besciamella, i piselli precedentemente sbollentati, il prosciutto cotto a dadini, il provolone a cubetti e il pecorino grattugiato.
Stendete il tutto su una teglia ricoperta con carta da forno, coprire con pellicola e lasciate freddare per due ore in frigorifero.
In un’altra ciotola, preparate la pastella lavorando farina e acqua con una frusta. Dovete ottenere un composto liscio e omogeneo. Coppate la pasta della forma e della dimensione che desiderate.
Immergete le frittatine nella pastella e friggetele in olio di semi caldo girandole di tanto in tanto fino a quando non sono brunite su entrambi i lati. Scolate le frittatine su carta assorbente.
Servite caldissime.

Leggi anche:
Polenta fritta croccante la ricetta
Frittelle di prosciutto e salvia – la ricetta
Funghi impanati e fritti – la ricetta

SUGGERIMENTI PER ACQUISTI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *