Crema antidolorifica alla papaya

di admin Posted on 182 visualizzazioni 0 commenti
Crema antidolorifica alla papaya

Ricetta crema antidolorifica alla Papaya per massaggi, aiuta ad alleviare le zone dolorose del vostro corpo.

Questa crema antidolorifica è a base di papaya, un frutto delizioso con polpa dolce e fragrante che porta energia e vitalità, originaria del Messico. I benefici della papaya o della papaya verde, quella fermentata, dell’olio di papaya o dei suoi semi non smetterà di stupirvi.
Questa ricetta naturale a base di papaya è destinata ad alleviare le aree sensibili e dolorose del vostro corpo. Da usare come crema da massaggio.

Ingredienti:

  • una papaya
  • due cucchiai di cera d’api
  • 150 ml di olio di albicocca
  • due cucchiaini burro di cacao
  • due cucchiaini di miele
  • un cucchiaino di borace
  • 300 ml di acqua

Procedimento:

Sbucciate la papaya e togliere tutti i semi; tagliare la polpa a dadini. Fatte bollire 150 ml acqua in una pentola, aggiungete i dadini di papaya e lasciate bollire poi filtrate il succo ottenuto.
In bagnomaria, sciogliere la cera d’api e aggiungere l’olio di albicocca. Dopo aver mescolato bene, aggiungere il burro di cacao e continuate a mescolare.
Prendete il succo papaya e scaldatelo sempre a bagnomaria; aggiungete il miele e la borace e mescolate. Unite questo composto a quello di cera d’api, olio di albicocca e burro di cacao. Mescolate energicamente per incorporare bene tutti gli ingredienti. Fatte raffreddare la crema mettendo il contenitore in un pentolino con acqua fredda e continuate mescolare per qualche minuto.

La durata di conservazione di questa crema antidolorifica naturale al 100% è consigliata per un massimo di tre mesi, meglio in frigorifero.

Una semplice crema fai da te che renderà la tua pelle morbida ed elastica in più è calmante e rilassante grazie alla papaina.

Leggi anche:
Papaya un frutto esotico per un benessere generale
Semi di papaya per depurare il sangue
Crema abbronzante con protezione solare fatta in casa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *