NaturalMente Verde
Giardinaggio

Concimi naturali rimedi fai da te per piante

Concimi naturali rimedi fai da te per piante

Concimi naturali rimedi fai da te per le piante.

Vi proponiamo alcuni rimedi fai da te casalinghi per rendere sane e forti le vostre piante, e dei suggerimenti utili per realizzare dei concimi naturali efficaci.

Innaffiare e concimare

Innaffiando quotidianamente la pianta la terra si impoverisce e le portate via anche parte dei nutrimenti in essa contenuta. Per ridarle nuovo vigore, oltre a rifornirle di nuova terra, aggiungete dei fondi di caffè: questi renderanno la terra nei vasi più fertile e la pianta crescerà meglio. Il fondo di caffè oltre ad essere un vero e proprio concime naturale, ha anche il vantaggio di rendere il terreno leggermente acido e contrastare il calcare che viene a contatto con la pianta con l’uso dell’acqua del rubinetto.

Un altro modo per nutrire la terra è innaffiarla con l’acqua di cottura delle verdure. Quando lessate carote, zucchine, spinaci non salate l’acqua e, una volta che avete scolato le verdure, tenetela da parte. Aspettate che si raffreddi poi versatela nei vasi un paio di volte alla settimana: questo concime naturale rende la pianta più forte e le foglie più lucide.

Un altro fertilizzate è il vino rosso che è un ottimo alleato delle vostre piante perché è ricco di sali minerali che rendono la terra più feconda. Quando avete terminato di bere una bottiglia di vino rosso riempila completamente d’acqua e versane il contenuto nella terra.

Anche le foglie di tè possono nutrire la terra, distribuitene un paio di cucchiai lungo il bordo del vaso e innaffiate la pianta normalmente, le sostanze si discioglieranno automaticamente nella terra.

Lucidare le Foglie

Per lucidare le foglie, dopo che le avete spolverate, imbevete un panno nella birra e passale una ad una. Potete fare lo stesso procedimento con un misto di acqua e latte: quando terminate il latte aggiungete un po’ d’acqua nella bottiglia ed usate questo miscuglio per lucidare il fogliame.

Per mantenere lucide le foglie nel tempo, passate con un panno morbido imbevuto di glicerina; essa risulta migliore dell’olio di oliva in quanto quest’ultimo tende ad attirare la polvere.

Insetti

Se il vostro problema sono gli insetti e i parassiti ecco alcuni rimedi che potete provare subito.

Una bella doccia alla vostra pianta può liberarla per sempre dalla presenza di cocciniglia (piccolissimi insetti che amano vivere nei sottovasi e che si nutrono di radici, foglie e steli). Prendete la pianta, coprite la terra con della carta d’alluminio e mettetela a testa in giù. Utilizzate la vasca da bagno o mettete un catino nella doccia poi aprite l’acqua e passatela su tutte le foglie, aiutandovi anche con le mani insistendo nel punto d’incontro tra foglia e picciolo. Se necessario ripetete questo procedimento più volte.

Gli afidi (chiamati anche pidocchi delle piante) pungono le foglie e le privano delle sostanze nutritive. Per eliminarli dalla pianta mettete vicino al bordo del vaso uno spicchio d’aglio a testa in giù, senza sbucciarlo: lo zolfo che contiene l’aglio verrà assorbito dalle radici e la terra verrà disinfettata.

Per tenere lontano le lumache dai rami basta legare lungo di essi dei batuffoli di cotone: la lumaca non riuscirà a superare questa barriera e lascerà intatte foglioline e boccioli.

È buona regola dopo aver acquistato una pianta farle un trattamento preventivo: lasciate la pianta a bagno nell’acqua, nella quale avrete aggiunto un cucchiaio di bicarbonato di sodio e del sale da cucina, per circa dieci minuti. Questo è un ottimo metodo antiparassitario che libera la pianta da ogni tipo di impurità.

Leggi anche:
Piante da appartamento come curarle
Fertilizzanti naturali fai da te
Orto sul balcone – 10 piante facili da coltivare

Articoli Simili :

Come fare il compost organico per giardino

admin

Orchidee significato e cura della pianta

admin

Orto sul balcone 10 piante facili da coltivare

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più