NaturalMente Verde
Bellezza

Come mantenere l’abbronzatura più a lungo

Come mantenere l'abbronzatura più a lungo

Semplici consigli per mantenere l’abbronzatura più a lungo.

Sono tante le donne che vorrebbero mantenere l’abbronzatura più a lungo possibile, anche durante i primi mesi d’autunno. Non è impossibile! Innanzitutto dobbiamo abbronzaci bene, in modo sano, rispettando la pelle ed evitando le scottature da sole. Il segreto per una sana e duratura abbronzatura è prendere sole con gradualità, rispettando il proprio fototipo di pelle e proteggendo la pelle.

Mantenere l’abbronzatura più a lungo

Ecco come mantenere l’abbronzatura più a lungo con questi semplici e utili suggerimenti.

No alle docce troppo calde

L’acqua troppo calda tende a seccare la pelle e favorisce la desquamazione. Preferite le docce veloci con acqua tiepida e un bagnoschiuma super idratante.

Bagnoschiuma doposole

I bagnoschiuma che usiamo abitualmente sono abbastanza aggressivi e lavano via l’abbronzatura. Si trovano in commercio tanti prodotti per la doccia indicati appunto per doposole che lasciano la pelle morbida e vellutata, rinfrescano e aiutano a prolungare l’abbronzatura.

Alimentazione

Anche al ritorno dalle vacanze si consiglia il consumo di frutta e verdura di colore giallo e arancio, ma anche i frutti di colore rosso. Contengono betacarotene, vitamina B ed E che favoriscono sia l’abbronzatura che il suo mantenimento. Via libera a pomodori, peperoni, zucche, carote, meloni, mango, albicocche, pesche, lamponi e frutta secca.

Idratare la pelle

Per mantenere l’abbronzatura più a lungo è importante idratare la pelle per evitare che che la pelle si secchi e si squami precocemente. Dunque ricordatevi di bere acqua più di 2 litri al giorno e di applicare creme idratanti tutti i giorni. L’olio di mandorle, di carote, burro di karite, olio di cocco e l’aloe aiutano la pelle a restare idratata e sana.

Passeggiate all’aperto

Una passeggiata al parco oppure in città fa bene alla salute e anche alla vostra abbronzatura. Bastano 20 minuti al giorno di esposizione ai raggi del sole per mantenere attiva la melanina e, quindi, l’abbronzatura.

Con questi piccoli trucchi fantastici sicuramente la vostra abbronzatura durerà molto più a lungo.

Leggi anche:
Abbronzatura naturale cosa mangiare?
Cibi che ci proteggono la pelle dal sole
Crema abbronzante con protezione solare fatta in casa

Articoli Simili :

Black mask senza gelatina fai da te

admin

Maschera con succo di cavolo per viso

admin

Capelli danneggiati maschera naturale con spirulina

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più