NaturalMente Verde
Alimentazione

Banana – frutto gustoso e ricco di proprietà

Banana - frutto gustoso e ricco di proprietà

Banana frutto tropicale che dona energia.

La banana ha proprietà antiossidanti, regola la pressione, combatte la ritenzione idrica, è amica del cuore, protegge lo stomaco e i reni e porta il buonumore.
La banana è il frutto del banano, una pianta del genere Musa, appartenente alla famiglia Musaceae. Originarie del Sud-Est asiatico, oggi sono coltivate in almeno 107 paesi, con India in cima alla classifica essendo il maggior produttore di banane al mondo con circa il 24% della produzione mondiale di banane.

Valori Nutrizionali banana

Le banane sono un alimento abbastanza completo dal punto di vista nutrizionale, ricche di vitamine e di nutrienti utili per la salute dell’organismo. Il frutto è costituito da acqua, una moderata quantità di carboidrati, fibre e quasi zero grassi. Sono ricche di vitamina C, vitamina A, vitamine del gruppo B: B1, B2, B6, vitamina PP. I sali minerali sono: potassio, calcio, fosforo, ferro, magnesio e selenio; tutti nutrienti importanti per la salute ed il corretto funzionamento dell’organismo.

Le banane nei vari stadi di maturazione

Le banane verdi, sono una buona fonte di fibre, contengono un tipo di zucchero, l’amido, che aiuta a controllare glicemia, peso e abbassare i livelli di colesterolo nel sangue. sono utili per mantenere sotto controllo il livello di zuccheri nel sangue. Inoltre danno un senso di sazietà più a lungo. I carboidrati nelle banane verdi consistono per lo più in amido ed amido resistente, ma le banane maturano e l’amido si trasforma in zucchero: glucosio, fruttosio e saccarosio.
La banana gialla è matura, con un sapore più dolce, ed è anche più digeribile, con un contenuto più alto di antiossidanti. Con la maturazione diminuiscono i tannini e l’amido diventa zucchero.
Le banane scure hanno un contenuto più alto di triptofano che riduce stress e ansia e sono anche ricche di nutrienti che aiutano la salute dei muscoli e delle ossa.

Benefici per la salute

Alto contenuto di potassio

Il potassio è un minerale elettrolita che aiuta anche a bilanciare i fluidi nel tuo corpo. Ecco perché le banane sono indicate come spuntino del post-allenamento. Una dieta ricca di potassio, aiuta a controllare la pressione sanguigna. Ovviamente l’apporto di sodio dev’essere ridotto.

Alto contenuto di vitamina B6

Le banane contengono molta vitamina B6, soprattutto quelle verdi. La vitamina B6 è necessaria per produrre emoglobina, la proteina che trasporta l’ossigeno in tutto il corpo. Inoltre, la vitamina B6 contribuisce al controllo della glicemia.

Stress e depressione

La banana contiene triptofano, un aminoacido che una volta assimilato produce una sostanza chiamata serotonina che agisce a livello del sistema nervoso migliorando l’umore per cui ha un’azione benefica contro lo stress e la depressione. La serotonina è inoltre necessaria per regolare il sonno e per alleviare disturbi quali l’emicrania e si sopporta meglio il dolore fisico.

Disturbi gastro-intestinali

La banana è indicata nell’alimentazione degli stati di ulcera cronici perché capace di neutralizzare l’azione lesiva dei succhi gastrici sulle pareti mucosali e i relativi effetti irritanti. Aumentano la produzione di muco nello stomaco, che a sua volta fornisce una barriera protettiva contro gli acidi dello stomaco. Inoltre, le banane possiedono naturali inibitori della proteasi, quindi, sono in grado di ostacolare la replicazione di alcune cellule e virus.

In gravidanza

È un frutto amico per le donne in gravidanza, non solo per i valori nutrizionali ma anche perché riduce la nausea, regola l’intestino, apporta energia senza fare ingrassare.

Anemia

Le banane contengono ferro che stimola la produzione di emoglobina, migliorando la condizione di chi soffre di anemia.

Proteggono i reni

I risultati di uno studio condotto in Irlanda e pubblicati sull’ International Journal of Cancer dimostrano che una banana al giorno, riduce notevolmente il rischio di cancro al rene. Uno studio ha esaminato un gruppo di donne che per alcuni anni mangiavano il frutto per 2-3 volte a settimana. I risultati hanno mostrato che le donne avevano il 33 % in meno di probabilità di sviluppare malattie ai reni.

Ritenzione idrica

Il potassio in essa contenuta, ha un forte potere diuretico e aiuta l’organismo a bilanciare i liquidi nel corpo. In questo modo contrasta l’azione del sodio e favorisce quindi l’eliminazione dei liquidi.

Migliora la digestione

Le banane meno mature contengono quantità considerevoli di amido resistente e pectina, due tipologie di fibra alimentare che, agendo come prebiotici, supportano la crescita dei batteri benefici dell’intestino portando alla formazione del butirrato, un acido grasso a catena corta che promuove la salute intestinale. Inoltre, le banane contengono elevati livelli di fruttoligosaccaridi, che nutrono i batteri “sani” che vivono nel colon e stimolano la produzione di enzimi digestivi.

Leggi anche:
Papaya un frutto esotico per un benessere generale
Melograno il frutto della longevità
Castagne il frutto autunnale dai mille benefici

Articoli Simili :

Settembre – Frutta e Verdura di Stagione

admin

Dicembre – Frutta e Verdura di Stagione

admin

Lenticchie – fonte di proteine e ferro

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più