NaturalMente Verde
Ricette

Amatriciana di mare la ricetta

Amatriciana di mare

Ricetta della amatriciana di mare con gamberi e calamari.

Amatriciana di mare una deliziosa variante di uno dei piatti più popolari della tradizione culinaria italiana, l’amatriciana declinandola al profumo di mare. Una ricetta dal sapore fresco e delicato ma con qualche nota piccante.

ingredienti per 4­ persone:

  • bucatini 320 g
  • gamberi 600 g
  • calamari 2 medi già puliti
  • passata di pomodoro 400 g
  • cipollotti 2
  • guanciale o pancetta 50 g
  • brodo di pesce
  • vino bianco
  • zucchero
  • pecorino romano grattugiato
  • peperoncino
  • olio extravergine di oliva
  • sale
Volendola rendere ancora più ricca:
  • 200 g di vongole
  • 300 g di cozze

Preparazione:

Scaldate in una casseruola i cipollotti tritati e un pezzettino di peperoncino con 4 cucchiai di olio extravergine. Aggiungete 1 tazza di brodo di pesce caldo e poi lasciate asciugare. Unite la passata di pomodoro e 1 cucchiaino di zucchero, regolate di sale e cuocete a fuoco moderato per circa 20 minuti.
Intanto sciacquate i gamberi ed eliminate il filo nero. Lavate i calamari, tagliate le sacche, incidetele con tanti tagli formando una griglia e poi cuocetele sulla piastra ben calda 2 minuti per parte, insieme ai tentacoli. Aggiungete i gamberi al sugo solo a fuoco spento e tenete da parte.
Cuocete i bucatini al dente in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione.
Intanto, tagliate il guanciale a listarelle e rosolatelo senza condimenti in un padellino antiaderente, in modo che risulti dorato e croccante.
Scolate la pasta, trasferitela nella casseruola, unite il guanciale e i calamari e mescolate bene. Suddividete la pasta nei piatti, spolverizzate con il pecorino e servite.

Se volete il sugo della pasta più ricco potete aggiungere delle cozze e delle vongole, dovete prima pulire le cozze e lavare bene le vongole come fate normalmente; dopo di che fatele aprire in un pentola come fate abitualmente, quando le valve saranno tutte aperte spegnete il fuoco e togliere i frutti di mare dai loro gusci e aggiungeteli al sugo.

Articoli Simili :

Penne gorgonzola asparagi – la ricetta

admin

Zuppetta di cozze e fagioli la ricetta

admin

Crostini di polenta con uova e salsiccia

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più