NaturalMente Verde
Rimedi Naturali

Afte o stomatiti aftose cause e rimedi naturali

Afte o stomatiti aftose cause e rimedi naturali

Le afte o le stomatiti aftose si possono curare con semplici rimedi naturali.

Le afte conosciute anche come stomatiti aftose e ulcere aftose sono delle piccole ulcerazioni che compaiono a livello della bocca: palato, lingua, labbra, guance, gengive. Spesso sono isolate ma, possono comparire in gruppi di due, tre o più. L’afta inizia con una piccola lesione rotondeggiante, lievemente edematosa e, successivamente, si trasforma in una piccola vescicola di pochi millimetri che si rompe rapidamente. Dopo 24-48 ore compare una piccola erosione, di colorito chiaro, dai margini intensamente arrossati. Possono essere fastidiose e dolorose, specie se multiple e ricorrenti. Fortunatamente, le afte guariscono spontaneamente nell’arco di una decina di giorni, e il periodo doloroso dura in genere meno di 5 giorni ma a volte tendono a ricomparire. Generalmente, le afte non costituiscono un rischio per la salute, ma possono rappresentare i primi sintomi della sindrome di Behçet, una malattia molto rara ma grave.

Le case delle afte

La causa esatta che porta alla comparsa dell’ulcera aftosa non è ancora stata identificata. Dalle ricerche effettuate finora, gli specialisti ritengono che questa patologia non è causata da un agente infettivo e non si trasmette attraverso il contatto sessuale. Tuttavia, ci sono alcune condizioni che favoriscono l’apparizione delle afte:

  • sistema immunitario indebolito
  • condizioni di stanchezza e stress
  • una carenza di alcune vitamine e minerali tra cui B 12, zinco, folato e ferro
  • interventi dentistici, protesi o apparecchi ortodontici
  • malattie gastrointestinali come: celiachia, colite ulcerosa o morbo di Crohn
  • squilibri ormonali; alcune donne li sviluppano prima del periodo mestruale
  • intolleranza ad alcuni alimenti per esempio cibi piccanti

Rimedi naturali contro le afte

I rimedi naturali aiutano ad alleviare il dolore e a guarire l’afta più velocemente.

  • fare risciacqui con succo di aloe vera oppure applicare direttamente sull’afta il gel di aloe vera, un ottimo disinfettante, astringente e cicatrizzante
  • tamponare l’afta prima con una miscela al 50% di acqua e acqua ossigenata e dopo tamponate l’afta con latte di magnesia
  • fare oil pulling con olio di cocco già dai primi sintomi
  • applicare del ghiaccio sull’afta aiuta a ridurre il dolore
  • radice di liquirizia rafforza il sistema immunitario e blocca le insorgenze del virus
  • risciacqui con un buon collutorio
  • tagliare a metà uno spicchio d’aglio e strofinare la parte tagliata sull’afta per pochi secondi
  • chiodi di garofano da tenere in bocca per alcuni minuti; anche 30
  • applicare direttamente sull’afta propoli, agisce come disinfettante e antisettico e, favorisce la formazione del collagene per la cicatrizzazione delle ferite
  • gargarismi con infuso di salvia, menta e limone, aggiungete anche 2-3 gocce di olio essenziale di tea tree, origano o basilico.
  • bicarbonato di sodio da applicare direttamente sull’afta oppure fare risciacqui con acqua
  • mescolare 1 cucchiaino di miele con un quarto di cucchiaino di curcuma, e strofinare sull’afta

Per ridurre le probabilità di una ricomparsa dell’afta, è importante l’igiene orale, una sana alimentazione e ridurre lo stress.

Leggi anche:
Mughetto rimedi naturali per una bocca sana
Alito cattivo rimedi naturali fai da te
Odore corporeo semplici rimedi naturali per liberarsene

Articoli Simili :

Colazione, il pasto più importante della giornata

admin

Dimagrire e contrastare la cellulite con le fragole

admin

Chlorella un’alga con proprietà detossificanti

admin

Lascia un Comento

* Utilizzando questo modulo acconsentite alla memorizzazione e al trattamento dei vostri dati da parte di questo sito web.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere dati statistici e mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione sul sito, acconsenti all’uso dei cookie. Accetto Leggi di Più